OSPITI

Rajery Trio

Trio musicale

Germain Randrianarisoa, più noto come Rajery, è un musicista di eccezione.

Nonostante sia portatore di un grave handicap fisico (ha la mano destra amputata) è riuscito, con la sua determinazione, a diventare uno dei più grandi virtuosi della valiha, strumento musicale simbolo del Madagascar, col suo stile unico, scarno, raffinato e poetico.

La valiha è una sorta di cetra o liuto tubolare in bambù. Si tratta di uno strumento dalle sonorità cristalline con una caratteristica davvero unica: le sue corde sono costituite da cavi di freni di bicicletta inseriti in cavalletti ricavati da zucche.

L’arte di Rajery si basa su diverse tradizioni malgasce (melodie degli altopiani centrali, ritmi salegy della Costa, polifonie vocali del sud…). Le sue canzoni sono esclusivamente in lingua malgascia e parlano degli incendi che devastano le foreste primitive, dei ladri di bestiame, della vita quotidiana e delle speranze del popolo malgascio, così come delle sue paure e delle sue speranze.

richiedi
info

Scrivici per ricevere informazioni sulle attività in programma, gli eventi o anche solo per conoscerci meglio!

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Scroll to Top